Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

“Con movenze sinuose emerge dalle profondità terrestri, sorgendo dagli oscuri anfratti nascosti
e protetti. La sua dimora sono i grovigli di radici intricate, le cavità terrose, ma anche le sorgenti, i corsi d’acqua e le paludi, i margini dei sentieri battuti dal sole e i rami degli alberi.”
L’artista Laura Rambelli lavora sul tema del serpente legato all’archetipo del femminile, qui rappresentato nella forma strisciante. Un serpente formato da tanti cerchi in legno (ricavati da alberi già tagliati del Podere) posizionati a terra a tappeto, partendo dall’ingresso. Il serpente, in questo luogo naturale e selvaggio emergerà quindi dalla terra, per avvolgersi ai tronchi degli alberi.

Inaugurazione 26 giugno, alle ore 20, con una performance musicale con idiofono di Gian Luca Simoncini e degustazione del “veleno rosso” della dea serpente

Visite guidate: 24 giugno dalle 14 alle 22; 29 giugno e 5 luglio dalle 20 alle 23.
L’opera è sempre visibile dall’ingresso del Podere Pantaleone